Belmonte Mezzagno, 33enne arrestato dopo perquisizione A casa circa chili di marijuana e settemila euro in contanti

Due chili di marijuana e quasi settemila euro in contanti sono stati trovati la notte scorsa in un magazzino di proprietà di un 33enne di Belmonte Mezzagno. L’uomo – D.F.C. le iniziali – era stato poco prima fermato mentre si trovava a bordo di un’automobile e trovato in possesso di piccole quantità di stupefacente.

I militari, però, hanno deciso di estendere la perquisizione all’abitazione dell’uomo e alle aree a sua disposizione, tra cui appunto il magazzino. Durante i controlli sono stati trovati anche bilancini di precisione e materiale utilizato per il confezionamento delle dosi. La droga sequestrata, venduta al dettaglio, avrebbe potuto fruttare oltre diecimila euro.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento