Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Evasione fiscale, sequestro a un 55enne di Canicattì
Guardia di finanza congela somme per 100mila euro

Il provvedimento è stato emesso dal gip del tribunale di Agrigento su richiesta del procuratore aggiunto Salvatore Vella. Nel mirino sono finiti i conti e le carte di un uomo titolare in passato di una ditta attiva nel settore del commercio

Redazione

Foto di: Marta Silvestre

Foto di: Marta Silvestre

Sequestro da oltre centomila euro nei confronti di un imprenditore di Licata. Destinatario del provvedimento, disposto dal giudice per le indagini preliminai del tribunale di Agrigento e richiesto dal procuratore aggiunto Salvatore Vella, è stato Angelo Lanzone, 54enne nato in Germania e residente a Canicattì.  L'uomo, in passato titolare di una ditta che si occupa di commercio, è stato già rinviato a giudizio evasione fiscale e per lui il processo inizierà a settembre.

Il sequestro è stato eseguito dalla guardia di finanza di Licata, lo stesso corpo che si era occupato delle indagini. Le Fiamme gialle hanno congelato le somme presenti sui conti e le carte rincoducibili all'imputato, con l'obiettivo di recuperare parte delle somme che Lanzone avrebbe evitato di versare al fisco.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×