Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Investito da furgone, morto 54enne a Nicosia
Per la dinamica rilievi di polizia e vigili urbani

Il sinistro è avvenuto in via Bernardo di Falco, arteria principale della cittadina in provincia di Enna. La vittima era molto conosciuta perché da molto tempo si occupava di organizzare spettacoli e rievocazioni storiche

Redazione

Travolto mentre attraversava la strada. Giuseppe Casabona, 54 anni, è morto sul colpo, dopo essere stato investito da un grosso furgone, in pieno centro storico a Nicosia, in provincia di Enna. L'incidente in via Bernardo di Falco, arteria principale della cittadina che conduce alla piazza principale e dove si trovano numerosi uffici pubblici e attività commerciali. 

L'esatta dinamica del sinistro sarà ricostruita dai rilievi della polizia stradale e dei vigili urbani. Casabona, che era sposato e padre di due figli, era molto conosciuto a Nicosia perché da decenni si occupava di organizzare spettacoli, manifestazioni di piazza e rievocazioni storiche.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×