Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Tendenze 2022: Very Peri e rosso piccante

I colori Pantone 2022 possono ispirare nuove soluzioni per i vostri capelli e per iniziare ad affrontare la vita con uno slancio nuovo. Ecco i consigli in base alla carnagione e all'effetto che si vuole creare

Salvo Filetti

Per il 2022 ho tre nuove parole: luce, scelta, piccante. L’invito che vi rivolgo, infatti, è triplice. Prima di tutto ad accendere la vostra luce. Non abbiate paura di splendere e di mostrarvi al mondo per quello che siete. Per farlo - e questo è il secondo invito che vi faccio - siate sempre voi a scegliere, soprattutto cosa volete e verso dove andate. Sono le nostre scelte che ci definiscono. Che siano scelte ponderate, condivise o istintive, contrastate, purché sempre coraggiose e importanti. Fatele, senza esitazione, se sentite che sono quelle giuste. Giuste non per gli altri, ma per voi. Anche quando sono eccentriche, pazze, provocatrici, estrose, stravaganti. O piccanti. Eccoci, infatti, al terzo invito: vivete piccante. Spinte cioè dall’ardore, dal fuoco. Dal desiderio incandescente di mordere la vita, di viverla appieno, sempre al fine di trovare il bello nelle cose e nelle persone. A partire da voi stesse e dalle vostre vibrazioni positive.

Uno slancio nuovo, che in termini di hairfashion si riflette nel colore. Quello che potete decidere di esplorare quest’anno con riaccesa curiosità, magari osando un po’ e lasciandovi ispirare dal nuovo Pantone 2022: il Very Peri.

Una tonalità innovativa creata appositamente fondendo il dinamismo del blu pervinca con il carattere vivificante del sottotono rosso-viola, per stimolare inventiva e creatività personale con piglio audace e intrigante, e con una sicurezza al contempo spensierata e leggera che aiuta ad abbracciare una visione nuova, su un panorama variegato di possibilità sconosciute con cui riscrivere le vostre vite. Giocando con una nuance diversa dall’ordinario, generata dalla fluida contaminazione tra reale e virtuale, tradizione e avanguardia.

Un gioco che va calibrato, valutando di volta in volta se il Very Peri è il colore che fa per voi. Potrebbe, infatti, rievocare la palette summer a un primo sguardo, invece il sottotono caldo che lo caratterizza lo rende a tutti gli effetti un colore della palette spring perfetto per il sottogruppo bright. Fermo restando che capelli, pelle e occhi chiari possono facilmente osare con questa tonalità, che illumina in modo naturale il viso. E che gioisce, in particolar modo, con le forme dei lob e degli shag.

Ma solo chi ha i capelli chiari può mettersi in gioco scegliendo il colore Very Peri? Non proprio. Chi ha i capelli sulle tonalità del biondo è sicuramente avvantaggiata nel provare questa nuance, ma come sempre sono la pelle e gli occhi a comandare sulla scelta del colore per i vostri capelli. Tanto che chi ha il viso e gli occhi chiari ma brillanti può sperimentare questa tonalità anche se ha i capelli castano scuro, con ciocche colorate nella parte frontale, coinvolgendo anche il ciuffo o la frangia.

Ciò che rende il Very Peri il colore giusto per mettersi nella modalità del vivi piccante, comunque, è quel suo piccolo segreto rosso che custodisce nella composizione, creata da un abbraccio folgorante tra le qualità dei blu, simbolo di fedeltà e costanza, e un sottotono rosso che, con energia e passione, dona a questo Pantone 2022 un’attitudine vivace che incoraggia la creatività di chi sa osare con espressività fantasiosa.

Se il vivere piccante deve diventare a sua volta la vostra attitudine per questo nuovo anno appena iniziato, con la spinta a riprendervi quello che negli ultimi tempi vi è mancato, allora questo stato d’animo rinnovato e mosso può trovare il suo riflesso sui vostri capelli anche con la scelta di un bel rosso, che da sempre è indice di un momento di rinnovamento nella vita di una donna.

Il rosso è il colore del primo Chakra, simboleggia il sangue, la forza. La passione. È un colore che stimola la mente e il corpo. E i capelli, ancora una volta, possono essere ricetrasmittenti di un sentire che si rigenera. Per questo, come del resto accade per ogni tonalità, anche per il rosso va scelta la giusta sfumatura, quella che più valorizza il viso, la profondità dello sguardo. Il rosso perfetto, quindi, è quello che più illumina la carnagione, che accompagna meglio i tratti del viso e che valorizza il colore degli occhi. Fatta questa valutazione imprescindibile, si può optare per un mirtillo rosso, facile da ottenere con le erbe tintorie, per realizzare un colore naturale ed elegante su chi ha già una base rossa. Si può propendere per un rosso rubino profondo, che nasce anch’esso dalla cultura e dalla ricerca delle erbe tintorie, con un blend di nuance rosso Borgogna e rosso Irlanda. Oppure ancora, soprattutto nelle lunghezze, si può scegliere di declinare un sunshine corposo che, in base alla luce, sfumi dal melograno all’albicocca. Magari da abbinare a un bel rossetto color ciliegia, per labbra da mordere. Come la vita.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×