Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, di nuovo in pista l'attività di riqualificazione edilizia
Coperture verdi, terrazze a giardino e facciate non riflettenti

Lo studio redatto da Palazzo d'Orleans si adegua alle prescrizioni della procedura di infrazione Ue per la mancata attuazione della tutela degli habitat naturali. «La documentazione ha già il placet della Commissione regionale Ambiente», ha detto Musumeci

Redazione

Foto di: mentatdgt da Pexels

Foto di: mentatdgt da Pexels

Da oggi Messina potrà finalmente riavviare, dopo circa 13 anni, l'attività di riqualificazione edilizia e urbanistica. Quest'ultima rimasta paralizzata a seguito di una procedura di infrazione avviata dall'Unione europea per la mancata attuazione di misure di mitigazione ambientale del tessuto edilizio esistente a tutela degli habitat delle specie di uccelli che sorvolano la città dello Stretto. A seguito dello studio ambientale redatto dal governo Musumeci, attraverso l'Ufficio speciale progettazione, adesso quei vincoli - che estendevano le 'Zone di protezione speciale' alla gran parte del territorio urbano - possono coesistere con i nuovi criteri di sviluppo sostenibile

«La documentazione ha già avuto il placet della Commissione specialistica dell'assessorato regionale dell'Ambiente», ha spiegato il presidente della Regione Nello Musumeci Nello Musumeci. «Adesso potranno essere attivati centinaia di cantieri - ha assicurato Musumeci -, con importanti ricadute sul piano economico ma anche concreti benefici per il decoro del centro abitato». Il parere favorevole, trasmesso all'amministrazione comunale, impone una serie di misure di mitigazione ambientale da adottare negli edifici esistenti. 

Si tratta, in particolare, della realizzazione di serbatoi verdi nelle aree degradate e della previsione di opere per la "Rivalutazione ecologica di interfaccia", vale a dire la messa a dimora di alberi e siepi attorno ai condomini. Previste, inoltre, rigide prescrizioni per i palazzi: dovranno avere coperture verdi, terrazze a giardino e facciate non riflettenti.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×