Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Crisi del latte e gli allevamenti che rischiano di chiudere
Musumeci: «Porterò vicenda da ministro dell'Agricoltura»

Il presidente della Regione ha incontrato una delegazione di imprenditori del settore zootecnico per discutere delle problematiche dovute al costo crescente delle materie prime e delle spese di produzione che non corrisponde a quello di vendita

Redazione

«La mancanza di un equilibrio fra costi e ricavi nella filiera lattiero-casearia siciliana sta mettendo in ginocchio le imprese del comparto e non possiamo permettere che decine di allevamenti siciliani chiudano i battenti». Così il presidente della Regione Nello Musumeci che ha incontrato al PalaRegione di Catania, insieme al deputato Giorgio Assenza e dal sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì, una delegazione di imprenditori del settore zootecnico dell'area iblea per discutere delle problematiche dovute al costo crescente delle materie prime e delle spese di produzione, a cui non corrisponde un aumento del costo di vendita del latte e dei suoi derivati. 

«Ho ascoltato le ragioni degli allevatori ed è chiaro che per scongiurare la crisi strutturale delle aziende, non solo di quelle dell'area iblea, dove si produce oltre il 60 per cento del latte dell'intera regione, è necessario applicare il meccanismo di indicizzazione del costo del latte, che tenga conto dei costi effettivi di produzione, come prevedono le direttive europee e una normativa nazionale mai applicata. Per questa ragione, mi occuperò personalmente di portare la vicenda all'attenzione del ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli, a sostegno di un comparto che ha grandi riflessi economici e occupazionali nell'Isola», conclude Musumeci.

Il recente protocollo d'intesa sottoscritto dal Mipaaf per il comparto prevede che gli allevatori possono ottenere fino al 31 marzo 2022 il prezzo di 41 centesimi al litro, con un premio di emergenza stalle fino a 3 centesimi al litro, ritenuto insufficiente rispetto ai costi sostenuti che per ora superano i 50 centesimi al litro. Al presidente della Regione è stato consegnato un documento sottoscritto e condiviso da circa 150 allevatori.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×