Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Via i chili di troppo dopo Natale

Dopo i cenoni natalizi è normale sentirsi appesantiti. La tentazione per molti è di gettarsi a capofitto in digiuni o allenamenti eccessivi, ma il modo migliore per recuperare la forma migliore è farlo a piccoli passi. Ecco alcuni consigli

Fabio Occhipinti

Alzi la mano chi non si è concesso ben più tre sgarri al giorno durante le feste. So come vi sentite adesso. Forse felici ma anche un po’ appesantiti! Per non parlare dell’attività fisica che magari non praticate più da anni o che avete messo da parte in questo periodo e adesso non sapete da dove ripartire.

Vi riconoscete in questa descrizione? Bene, questo articolo è per voi e vi aiuterà a trovare la strada maestra.

Due suggerimenti super preziosi da applicare sin da subito:

1. Mangiate in modo equilibrato e non restringete eccessivamente le calorie

Lo so che vi sentite appesantiti, ascoltate il vostro corpo e mangiate un po’ meno se ne avvertite la necessità. No alle scelte drastiche se non sapete come gestirle e se non sono prescritte da uno specialista. Non siete ingrassati per aver mangiato in modo eccessivo per tre o dieci giorni; l’eventuale aumento di peso è principalmente rappresentato da acqua e dal cibo stesso ancora da evacuare. No a digiuni e detox vari! Queste strategie avanzate possono essere applicate solo se prescritte da un professionista e se state già seguendo un protocollo di allenamento e alimentazione personalizzato, in cui queste azioni più rigide trovano logica sulla base di un percorso che tiene conto di quanto fatto prima e quanto verrà fatto dopo il digiuno o detox stesso.

___________________

Nota: l’aumento di peso a carico del grasso avviene se avete iniziato dai primi giorni di dicembre a mangiare in modo eccessivo o se proseguite senza sosta per tutto gennaio. E quindi che si fa? Se non avete una condizione di sovrappeso, riprendete le vostre abitudini alimentari precedenti e tra qualche settimana recupererete energie e forma fisica! Se invece eravate già in sovrappeso e alla ricerca di migliori abitudini alimentari, rivolgetevi a un esperto del settore e affidatevi a mani sapienti.

___________________

2. Muovetevi. 

Se vi allenate con un personal trainer o praticate qualunque attività fisica, riprendetela oggi. Anche in questo caso il suggerimento è di non lasciarvi andare a inutili fanatismi. Non serve aumentare intensità e frequenza degli allenamenti, riprendete semplicemente la regolarità.
Non vi allenavate con regolarità? Abbigliamento e scarpe comode e uscite da casa per una passeggiata. Ma vi raccomando: non correte. La corsa è un’attività che può praticare chi già è allenato. Comunemente, un sedentario, peggio se in sovrappeso, dalla corsa ottiene solo un infortunio.

Bene quindi camminate, dopo due chilometri, prendete il vostro smartphone e digitate su Google: Personal Trainer [+ il nome della tua città]. Riposate cinque minuti su una panchina e date una prima occhiata ai profili dei professionisti della vostra città.

Riprendete la vostra camminata, rientrate a casa e dopo la doccia tornate sulle pagine web e contattate il professionista che ritenete più adatto alle vostre esigenze e programmate insieme un percorso personalizzato con primo appuntamento entro gennaio!

Comunemente i Personal Trainer offrono un primo incontro conoscitivo gratuito. Incontratene un paio, valutate la proposta più adatta alle vostre esigenze e l’empatia che si crea durante il primo dialogo.

E poi iniziate il vostro nuovo stile di vita e ricordate che l’unico elemento che vi condurrà al raggiungimento dei vostri obiettivi è la costanza.

Zero fanatismo, tanti risultati.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×