Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Saldi, in Sicilia gli sconti partiranno da domani
Confcommercio: «Giro d'affari per 300 milioni»

Nell'isola saranno circa 1,5 milioni le famiglie interessate agli acquisti a prezzi ridotti. «Un'occasione per tornare a respirare un poco di normalità nella nostra terra», ha commentato il presidente regionale dell'associazione Gianluca Manenti

Redazione

Foto di: Artem Beliaikin

Foto di: Artem Beliaikin

I saldi invernali in Sicilia inizieranno domani. Secondo le stime di Confcommercio nell'isola oltre un milione e mezzo di famiglie sono interessate alla possibilità di fare acquisti a prezzi convenienti. Il giro d'affari si attesterà sui 300 milioni di euro. «I saldi invernali restano uno degli approdi certi a cui fare riferimento per tornare a respirare un poco di normalità anche nella nostra terra», dichiara il presidente regionale di Confcommercio Gianluca Manenti

«Dopo i segnali di ripresa registrati in stagione, nonostante le molte preoccupazioni per il Covid-19 - ha aggiunto Manenti ad Ansa - gli ineludibili incrementi dei prezzi fanno di questi saldi una importante risposta degli operatori commerciali al contenimento dell'inflazione e un'opportunità per i consumatori a caccia dell'affare e per oltre un milione e mezzo di famiglie siciliane la possibilità di concedersi un regalo di moda e soddisfare un desiderio dopo tante restrizioni».

«Sarà una grande occasione per commercianti e consumatori - aggiunge Patrizia Di Dio, presidente di Federmoda e Confcommercio Palermo - in un clima complessivo di fiducia, nonostante la nuova ondata di contagi e l'inflazione che cresce. Da un lato i commercianti, pur rinunciando ai margini di profitto, puntano alla liquidità necessaria per superare il lungo periodo di crisi e cercare faticosamente di raggiungere una stabilità; dall'altro i consumatori si troveranno di fronte ottime opportunità per acquisti di capi attuali e di qualità avendo comunque sotto controllo le proprie spese grazie agli sconti che mediamente si orienteranno tra il 30 e il 50 per cento».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×