Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ravanusa, annunciato l'arrivo di nuovi fondi regionali
«Dobbiamo capire se Roma intende destinare risorse»

L'esplosione avvenuta lo scorso 11 dicembre nel Comune dell'Agrigentino. L'erogazione delle prime somme è stata disposta con la norma proposta dalla parlamentare Giusi Savarino. A questo milione di euro, adesso, se ne aggiunge un altro

Redazione

«Così come promesso durante il mio sopralluogo a Ravanusa, il giorno successivo all'esplosione, la Regione sta intervenendo dal punto di vista finanziario per le prime spese emergenziali a favore delle famiglie sfollate, che hanno avuto distrutta la casa». Il presidente della Regione Nello Musumeci annuncia con queste parole lo stanziamento di un milione di euro per fronteggiare i danni dell'esplosione verificatasi lo scorso 11 dicembre. Salgono così a due milioni le risorse destinate dalla Regione al Comune di Ravanusa, se si considera le somme disposte dalla norma proposta dalla parlamentare regionale ravanusana Giusi Savarino, e poi votata all'Ars.

Musumeci ha poi disposto con il capo della Protezione civile regionale Salvo Cocina di trasferire con urgenza le risorse al Comune dell’Agrigentino dove una fuga di gas ha provocato una violenta esplosione, causando nove vittime e distruggendo diversi edifici. Subito dopo l'evento, il governo regionale ha deliberato lo stato di crisi e di emergenza regionale e richiesto a Roma lo stato di emergenza nazionale.

«Siamo in attesa di sapere - conclude il presidente della Regione - se il governo nazionale abbia previsto una risorsa per Ravanusa nella Finanziaria, mentre la nostra Protezione civile sta definendo nei dettagli la propria ricognizione tecnico-finanziario. Ai primi dell'anno convocherò un vertice a Palermo per definire un cronoprogramma da avviare subito». 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×