Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Cuccioli morti nel fango e cani denutriti e maltrattati
L'Enpa: «Colpa di un accumulatore seriale di animali»

Centoquaranta esemplari sono stati trovati dai volontari dell'ente nazionale protezione animali all'interno di un capannone a Cerami, in provincia di Enna. «Li abbiamo curati e adesso quasi tutti hanno una nuova casa», dice la responsabile Paola Tintori

Redazione

Foto di: Enpa

Foto di: Enpa

Cuccioli morti trovati a terra nel fango, cani denutriti e maltrattati lasciati a sbranarsi tra di loro dentro un capannone con la pavimentazione ricoperta da letame di mucca. Questo lo scenario che si sono trovati di fronte i volontari siciliani dell'ente nazionale protezione animali (Enpa) dopo avere risposto a una richiesta di aiuto a Cerami, in provincia di Enna. 

Lì un uomo, che i volontari hanno definito «un accumulatore seriale di cani», avrebbe tenuto 140 cani, di cui 60 cuccioli. Dopo una prima perlustrazione, è iniziata un'operazione coordinata dal programma nazionale Rete solidale di Enpa che ha coinvolto diverse sezioni della protezione animali in Sicilia per recuperare gli animali, farli visitare, offrirgli le cure e trovare un luogo pulito e sicuro. 

Ottanta sono i cani sterilizzati di cui venticinque femmine che ora sono seguite da educatori cinofili; i maschi invece sono stati trasferiti in rifugi. «Per prima cosa - racconta Paola Tintori, tesoriera nazionale Enpa e responsabile di Rete solidale che ha coordinato le operazioni - abbiamo portato via le mamme con i cuccioli e le femmine in procinto di partorire. Parliamo di oltre sessanta cuccioli curati e messi in condizione di essere adottati e che adesso hanno trovato quasi tutti una nuova casa. Un risultato incredibile».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×