Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Il libro che spiega l'importanza di una delle parole più abusate

Mettere al mondo il mondo di Stefano Bartezzaghi (Bompiani, 2021) è un libro sulla creatività. Termine usato un po' come il prezzemolo ma che resta fondamentale. Un'opera che sta a metà tra un viaggio spiritual e l'analisi semiotica

Simone Dei Pieri

La parola creatività non è mai stata tanto utilizzata nel secolo scorso come ora: rotonda ed espressiva, a tratti banalizzata, la creazione che prima investiva soltanto gli artisti e le partorienti, oggi riguarda tutti. Si crea tutto. Crea chiunque. Dai programmatori agli stilisti, dai designer ai pubblicitari, dagli sportivi ai giornalisti, la creatività è diventata come il proverbiale prezzemolo e anche nelle presentazioni aziendali non manca mai un po' di creatività, tra un grafico a torta e qualche dato sulle vendite.

In definitiva, quest'anno pensavo di dover cancellare un'altra parola dal mio vocabolario personale (dopo resilienza) ma mi è fortunatamente venuto in soccorso il grande Stefano Bartezzaghi.

In Mettere al mondo il mondo (Bompiani, 2021, 302 pp.), Bartezzaghi ripercorre pedissequamente la nascita e lo sviluppo, significanti e significati, di una parola ormai forse banalizzata ma enormemente importante per un mondo che, diciamocelo, ha proprio bisogno di creare qualcosa di bello. Ma lo fa scardinando il nuovo status symbol sociale, ossia quello del creativo che, a prescindere dal ruolo imposto, si annida in ciascuno di noi.

Cos'è davvero la creatività? Basta fare qualcosa per dirsi creativi? E tu, cosa fai per farti appuntare sulla giacca questa etichetta? Queste sono le domande che idealmente rivolge ai lettori e alle lettrici, navigando abilmente nell'oceano della semiotica, ma al contempo attualizzando i contorni di un bisogno sempre più profondo, specie in un momento storico in cui «tutti sono creativi e nessuno è creativo» proprio perché ormai siamo capaci di creare tutto e il contrario di tutto.

A metà tra l'analisi semiotica e il viaggio spirituale, l'ultimo lavoro di Bartezzaghi è un toccasana da leggere con pazienza e attenzione, ma restituisce tutta la profondità di un insegnante che spiega, con chiarezza ed esaustività, l'importanza di una delle parole più abusate di questo secolo.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×