Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Regali vegetali e siculi per un Green Christmas

I regali di Natale che non possono mancare sotto l'albero. Dai consigli della giornalista Maria Enza Giannetto, tante idee eco-sostenibili

Maria Enza Giannetto

E se il colore del Natale, quest’anno, fosse il verde? Un Natale non solo sostenibile, green e siciliano, ma soprattutto fatto di vegetali. Per questa rubrica di fine anno, più di una storia di sostenibilità Made in Sicily, vi segnalo qualche idea-regalo vegetale, partorita dal genio siciliano in salsa green. Ecco allora alcune idee per chi vuole sbalordire le persone alle quali vuole bene con un regalo verde e naturale in tutti.

Bombe di semi

Una scelta apparentemente semplice ma che di sicuro stupirà, è regalare una bomba di semi - palline di terra argillosa con i semi dentro – da lanciare nelle aiuole cittadine come dei veri e propri guerrieri del verde. In rete ci sono vari tutorial per prepararle da sé e magari donarle ad amici e parenti (una scelta non solo green ma anche un buon modo per tenere i bambini e le bambine impegnati durante un pomeriggio di “lavoretti”). Attenzione però alla scelta delle sementi che devono sempre essere autoctone e ovviamente mescolati ad argilla naturale e pura. Se invece decidete di utilizzare dei kit già pronti da regalare, potete andare online e scegliere tra aziende green oppure selezionare qualche associazione siciliana come ad esempio la catanese Chiarìa Aps che li propone come dono per una persona casa e per il Pianeta. Rinverdirete il mondo e sosterrete un’associazione locale.

Libro fiore: il libro piantabile di Splen Edizioni

Siciliano e sostenibile è anche l’albo illustrato "Mio papà è stato nella foresta" (Splen edizioni, 2018). Si tratta di un libro fiore, edito dalla casa editrice catanese che racconta di un viaggio nella foresta amazzonica e contiene illustrazioni, foto autentiche e scrittura realizzata a mano. La sovraccoperta è realizzata con una speciale carta piantabile di lavorazione artigianale che contiene al suo interno semi di fiori di campo. Basta toglierla dal libro e piantarla, ricoprendola con tre centimetri di terra per vedere spuntare i primi fiori dopo appena una settimana.

Regala un albero a distanza con Ecofactory

Un regalo che fa bene al cuore e al pianeta è quello di un albero piantumato nel mondo. Sul sito Ecofactory del modicano Francesco Ragusa c’è la possibilità di spedire nel mondo cartoline e i biglietti di auguri che permettono al destinatario di piantare un albero a distanza. Doni originali, che fanno bene all'ambiente, favorendo il diffondersi di una maggiore sensibilità sui temi del cambiamento climatico e sull'utilità e sull'importanza di piantare alberi nel mondo. Ecofactory, in poco più di un anno, ha piantumato oltre diecimila alberi: con alberi da bosco per contrastare la deforestazione e l'avanzata del deserto e alberi da frutto (aranci, limoni, mango, papaya, avocado, piante di caffè, cacao, ulivi, palme da datteri) per produrre cibo e sostenere l'economia delle popolazioni locali.

Bicchieri, cartoline e matite da piantare

Realizzati in fibra di bambù riciclabili al 100 per cento, gli Ecocup - Bicchieri da Piantare dei siracusani (di Rosolini) Grin - Orticultura urbana sono il regalo perfetto per stupire e portare un tocco di natura anche in ufficio. Una tazza in fibra di bambù riciclabile al 100 per cento che nasconde al suo interno un granulato organico con i semi necessari a fare crescere pomodorini, menta e caffè. I bicchieri comprendono tutto il necessario per coltivare una selezione di piante che nel giro di 2, 3 settimane saranno pronte per ornare finestre e balconi. È solo una delle idee disponibili tra le proposte vegetali che vanno dalle cartoline e le matite piantabili al mini kit Ecogarden che contengono tutto il necessario per creare uno splendido giardino all'interno di in un elegante cofanetto in legno.

Insomma, non c'è che l'imbarazzo della scelta. E potete anche sbizzarrirvi con la vostra creatività, magari semplicemente regalando "kit da orto sul balcone", mini bonsai recandovi però nei vivai di prossimità per acquistare anche le più tipiche piante che purificano l’aria (l’edera, l’aloe variegata, l’anturio o la dracena che riescono a rimuovere dall’ambiente grandi quantità di formaldeide rendendo l’aria di casa migliore).

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×