Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Arriva il super green pass, sarà valido fino al 15 gennaio
Resta possibilità tampone negativo per andare a lavoro

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto. Obbligo vaccinale dal 15 dicembre per insegnanti e forze dell'ordine. La nuova certificazione diventerà un requisito per accedere a vari esercizi commerciali, compresi bar e ristoranti al chiuso

Redazione

Approvato in Consiglio dei ministri il decreto che introduce il super green pass. Il nuovo certificato verde rafforzato varrà anche in zona bianca e sarà in vigore dal 6 dicembre fino al 15 gennaio con possibilità di proroga. La differenza rispetto al lasciapassare base sta nel fatto che il super green pass sarà disponibile solo con la vaccinazione o la guarigione certificata da infezione Covid-19 e la validità scende da 12 a 9 mesi a partire dal completamento del ciclo vaccinale primario. Chi non è vaccinato potrà continuare ad andare al lavoro esibendo l'esito negativo del tampone, che però non sarà più sufficiente per bar o ristoranti al chiuso, al cinema o al teatro, eventi sportivi o cerimonie pubbliche

Il green pass base sarà obbligatorio dal 6 dicembre anche per alberghi, spogliatoi per l’attività sportiva, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale. Il decreto introduce, dal 15 dicembre, la vaccinazione obbligatoria estesa a personale amministrativo della Sanità, docenti e personale amministrativo del mondo della scuola, militari, forze di polizia e soccorso pubblico. La mascherina resta non obbligatoria all’aperto in zona bianca e obbligatoria all’aperto e al chiuso in zona gialla, arancione e rossa. Sempre obbligatorio in tutte le zone portarla con sé e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti.

Accolta quindi la richiesta delle Regioni, che volevano fare partire il nuovo certificato verde dal 6 dicembre, mentre Comitato tecnico scientifico e ministero della Sanità proponevano di anticipare già al 29 novembre. Nel decreto sul super green pass approvato non ci sono invece indicazioni per la vaccinazione degli under 12. Il governo attende che siano prese decisioni dalle agenzie del farmaco, a livello europeo e nazionale. «La dose per i bambini è un terzo rispetto a quella degli adulti - afferma il ministro alla Salute Roberto Speranza - L'approvazione può avvenire già da domani o comunque questa settimana. A quel punto gli atti verranno inviati ad Aifa che dopo opportune verifiche darà indicazioni in linea con Ema. Si dovrà attendere poi l'arrivo delle dosi pediatriche da parte di Pfizer, che verranno consegnate probabilmente da metà dicembre».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×