Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, finanza sequestra beni a figlia del boss
Le attività commerciali gestite per conto del padre

Il provvedimento è stato emesso dal tribunale peloritano e segue l'arresto dell'uomo avvenuto la scorsa primavera. I sigilli sono stati posti anche a un'automobili. Congelati 15mila euro in contanti. Dagli accertamenti è emersa la sperequazione

Redazione

I finanzieri del comando provinciale di Messina hanno dato esecuzione a un nuovo provvedimento di sequestro di un bar nei confronti della figlia di un noto boss mafioso messinese appartenente al clan Sparacio. Quest'ultimo, recentemente balzato agli onori delle cronache nell’ambito di un'operazione antimafia eseguita dai finanzieri del Nucleo Pef di Messina, è stato arrestato ad aprile per associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori e scambio elettorale politico-mafioso

A settembre, in una nuova ordinanza di misure cautelari emessa dal gip del tribunale di Messina, veniva contestato alla figlia del boss il reato di trasferimento fraudolento di valori in quanto, secondo le ipotesi degli inquirenti, proprio al fine di eludere le disposizioni in materia di misure patrimoniali previste dal codice antimafia, la donna avrebbe assunto fittiziamente la titolarità delle attività commerciali, situate nel centralissimo corso Cavour di Messina e note per essere meta preferita della movida giovanile. La verifica della compatibilità delle disponibilità patrimoniali rispetto alle lecite capacità reddituali dichiarate ha portato al sequestro preventivo di due attività commerciali, una quota pari al 25 per cento di una società a responsabilità limitata, due fabbricati, un autoveicolo e denaro contante pari a 15mila euro.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×