Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Maltempo, allagamenti e crolli di alcuni muri perimetrali
Evacuata una palazzina a Sciacca. Danni a diversi veicoli

La prefetta di Agrigento invita i cittadini a rimanere a casa. Colpa delle piogge che stanno flagellando la Sicilia occidentale ormai da diversi giorni. Diversi i torrenti straripati e gli automobilisti salvati dai vigili del fuoco. Guarda il video

Redazione

Auto trascinate nel fango, muri crollati e allagamenti. Ma anche alcune famiglie isolate. Sciacca, in provincia di Agrigento, è tra le città più colpite dal maltempo ha colpito la Sicilia occidentale. Le zone allagate sono Borgo dello Stazzone, contrada Raganella e contrada Foggia. Qui numerose autovetture sono state trascinate via dal fiume di fango. L'acqua è entrata anche in alcune abitazioni. Sono anche crollati dei muri perimetrali di alcune abitazioni di via Lido e più famiglie sono state sgomberate.

La prefetta Maria Rita Cocciufa ha diramato una nota invitando i cittadini a rimanere in casa ed evitare spostamenti se non per ragioni di necessità. «L'ondata di forte maltempo - spiega - sta interessando la zona nord della provincia. Ci sono importanti criticità a Sciacca, Menfi, Ribera e nei Comuni più piccoli del circondario. Ci sono situazioni emergenziali e si sta profilando l'evacuazione dei cittadini che hanno avuto dei danni o che sono a rischio. Più torrenti sono straripati e siamo veramente in allerta». 

I vigili del fuoco sono intervenuti con un gommone anche a Menfi, nella zona del Lido dei Fiori, per soccorrere alcuni residenti, tra cui due anziani bloccati nella loro abitazione invasa dall'acqua. Portati in salvo 22 nuclei familiari. Numerose le squadre dei vigili del fuoco e dei volontari della Protezione civile impegnati per soccorrere automobilisti e residenti rimasti in trappola a causa degli allagamenti. Le previsioni di oggi sulla Sicilia indicano ancora di precipitazioni intense e abbondanti, anche temporalesche, in miglioramento dal pomeriggio ma con temperature in diminuzione.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×