Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Bonifica di una bomba della Seconda guerra mondiale
Popolazione evacuata e intervento della Brigata Aosta

Le operazioni si sono concluse per il meglio a Chiaramonte Gulfi, centro in provincia di Ragusa. Il protocollo ha previsto l'allontanamento degli abitanti per un raggio di 350 metri e la chiusura temporanea dell'aeroporto di Comiso. Guarda le foto

Redazione

Si sono svolte in totale sicurezza le operazioni di bonifica di un ordigno aereo da 250 libbre trovato nel territorio di Chiaramonte Gulfi e risalente alla Seconda guerra mondiale. L'intervento degli artificieri dell'esercito ha richiesto l'evacuazione della popolazione nel raggio di 350 metri dalla camera di espansione costruita dai militari. Chiuso temporaneamente anche l'aeroporto Pio La Torre di Comiso.

Sul posto sono intervenuti gli specialisti del quarto reggimento Genio della Brigata Aosta. L'ordigno è stato neutralizzato e poi portato in cava per la distruzione finale. Utilizzati anche sistemi robotizzati. Dall'inizio del 2021 in Sicilia sono stati bonificati 246 ordigni per un totale di 57 interventi.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×