Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Volto di Matteo Messina Denaro in un video del 2009
Ripreso per pochi secondi a bordo di un fuoristrada

A pubblicare l'immagine sgranata del viso, ripreso da una telecamera di sicurezza, è stato il Tg2 delle 20.30. Le immagini, afferma il servizio, sono state registrate da una telecamera posizionata lungo una strada provinciale

Redazione

Pochi frame di qualità bassa in cui comparirebbe Matteo Messina Denaro. La primula rossa di Cosa nostra, 59 anni, irreperibile dal 1993. Erano gli anni delle bombe mafiose fuori dal territorio siciliano e della vacanza a Forte dei Marmi insieme ai fratelli mafiosi Giuseppe e Filippo Graviano. Nel video, mostrato in esclusiva dall'edizione serale del TG2, si vedono due uomini a bordo di un fuoristrada Jeep Pajero. Messina Denaro sarebbe la persona seduta nel sedile del passeggero. 

Il video risale al 2009 ed è stato ripreso da una telecamera di sicurezza nel territorio di Agrigento. L'automobile si trovava nei pressi della casa di Pietro Campo, boss locale e fedelissimo del numero uno di Cosa nostra che in quel periodo era protetto dalle famiglie agrigentine e, forse, stava andando proprio a un incontro con i capimafia locali. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×