Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lipari, Nas sequestra oltre 13 tonnellate di capperi
Prodotti extra Ue rischiavano di passare per Dop

La merce è stata prelevata da un'azienda di conserve alimentari e da uno stabilimento che si occupa di commercio all'ingrosso. In un caso sono stati trovati riferimenti alla provenienza da paesi mediorientali e nordafricani

Redazione

Capperi senza tracciabilità che rischiavano di essere spacciati per prodotti Dop. A trovarli in ingenti quantità - oltre 13 tonnellate - sono stati i militari del Nas di Catania, nel corso di alcuni controlli in un'industria di conserve alimentari di Lipari

Il cappero delle Eolie è un prodotto d'origine protetta, ma all'interno dello stabilimento i fusti erano privi di indicazioni sulla provenienza. Il titolare non ha saputo dare indicazioni in merito e per questo la merce è stata sequestrata. 

I controlli hanno riguardato anche un'azienda all'ingrosso. Anche in questo caso sono stati trovati fusti di capperi - per un peso complessivo di tre quintali - risultati provenire da Siria, Marocco e Tunisia.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×