Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Reddito di cittadinanza, 77 denunce nell'Agrigentino
Imprenditore picchiato, voleva regolarizzare operaio

Coinvolti nei controlli anche gli uomini del Nucleo ispettorato del lavoro. Si tratta dell'ennesimo accertamento delle procure siciliane sui furbetti che ottengono il sussidio statale senza averne i titoli

Redazione

Indagine dei carabinieri in provincia di Agrigento sui furbetti del reddito di cittadinanza. Sono 70 le persone ad avere percepito il sussidio statale senza averne titolo. Il lavoro degli investigatori, coadiuvati dal nucleo ispettorato lavoro, ha riguardato le autocertificazioni presentate per accedere alla misura. 

Tante le irregolarità accertate. In molti casi i beneficiari hanno omesso di dichiarare di avere precedenti penali, tra i quali lo spaccio di droga e reati come furti e scippi. Sotto la lente il caso anche di due donne, madre e figlia, che sono risultate percepire il sussidio pur lavorando in una pizzeria del litorale agrigentino di San Leone. 

A Naro, un imprenditore è stato picchiato perché voleva regolarizzare la posizione di un operaio che invece voleva operare in nero così da non mettere a rischio il reddito di cittadinanza.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×