Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Sequestro di oltre sei milioni di euro per M Rinnovabili
Indagini avviate dopo segnalazione della Banca d'Italia

L'operazione da parte della guardia di finanza nei confronti dell'agrigentino Salvatore Moncada e l'amministratore Calogero Volpe è partita dopo un'inchiesta dopo alcuni movimenti di denaro considerati sospetti

Redazione

La guardia di finanza ha sequestrato preventivamente beni per oltre sei milioni di euro a due società M Rinnovabili Srl e Moncada energy group, entrambe riconducibili all'imprenditore agrigentino 58enne Salvatore Moncada. Il provvedimento emesso dalla gip Luisa Turco nei confronti della società attiva nel settore delle energie rinnovabili è stato richiesto dalla procura nell'ambito di un'inchiesta per bancarotta preferenziale che vede indagati Moncada e Calogero Volpe, 59enne amministratore e procuratore speciale della società Moncada solar equipment srl, che era stata dichiarata fallita dal tribunale di Agrigento nel 2016.

Le indagini sono state avviate nel 2019 a seguito di una segnalazione della Banca d'Italia che aveva rilevato delle anomale movimentazioni di denaro sui conti di società del gruppo Moncada. Secondo indagini della guardia di finanza di Agrigento la Moncada solar equipment s.r.l. avrebbe effettuato pagamenti preferenziali sotto forma di compensazione di crediti per 6.344.129 di euro nei confronti della propria società controllante M Rinnovabili s.r.l. (gia' M & A Rinnovabili s.r.l. ) e per ulteriori 120.000 euro a favore della capogruppo Moncada energy group s.r.l. 

«Il sequestro preventivo delle somme di denaro ritenute profitto del reato di bancarotta preferenziale - spiega la Procura di Agrigento - è stato disposto per impedire che gli indagati Salvatore Moncada e Calogero Volpe, i quali continuano, secondo le indagini, ad assumere decisioni, in modo esclusivo, possano operare altre compensazioni illecite che potrebbero condurre alla realizzazione di ulteriori condotte di bancarotta».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×