Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Una ricetta semplice per dissetarsi

Col caldo torrido siciliano c'è bisogno di un rimedio rinfrescante e dissetante. Ed ecco che la nostra pasticcera fonrostar Giovanna Musumeci ci propone una formula tipicamente nostrana. Basta un po' di limone

Giovanna Musumeci

«Non si vive di solo pane», dice il proverbio, ma di acqua profumata e fruttata (specialmente d’estate) si potrebbe anche vivere. Appunto per questo, la nostra pasticcera dai facili dolciumi ci disseta con una ricetta fresca fresca mentre, appunto sforna brioche, cornetti e soprattutto torte nunziali visto che tutti vi state sposando come se non ci fosse un domani.

Acqua profumata da Randazzo con furore.

Ingredienti:  

• 2 litri di acqua,

• 1 limone,

• frutta a piacere.

Procedimento:

Prendere due litri di acqua in cui grattugiare la buccia di limone e lasciare in infusione per tutta la notte.

Dopodiché prendere l’acqua profumata al limone e versarla nel porzionatore di ghiaccio con pezzetti di frutta diversa a piacere e lasciare congelare.

Infine, in un’altra brocca d’acqua con menta versare tutti i cubetti di ghiaccio che una volta sciolti, emaneranno gli aromi della frutta presente nei cubettini.

_________________

Giovanna Musumeci, mai ritirata la sua pergamena di laurea in Economia, diventa ambasciatrice della granita nel mondo. Dalla gelateria di famiglia Caput mundi a Randazzo allo Sherbeth Festival di cui è codirettrice, la si trova ovunque si parli di gelato con passione e un pizzico di follia.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×