Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Studiare l'identità siciliana nelle scuole dell'Isola
Per la nuova materia già formati 300 docenti

A comunicarlo è stata la Regione. Il progetto, partito nel 2019, ha visto la realizzazione di alcuni corsi messi a disposizione degli insegnanti. L'iniziativa avrà inizio in tre scuole pilota: una catanese, una a Caltanissetta e una nel Palermitano

Redazione

Arriva l'identità siciliana nelle scuole dell'Isola. L'iter per il progetto che vedrà coinvolti gli istituti siciliani dal prossimo anno scolastico è partito dal tavolo tecnico composto dai rappresentanti dell'ufficio scolastico regionale, con la collaborazione dell'Università. Definite le linee-guida utili ad attuare la legge sulla valorizzazione dell'identità siciliana da insegnare nelle scuole.

La proposta è nata nel 2019, in occasione dell'anniversario dell'Autonomia regionale. Da due anni a questa parte, il progetto per portare l'identità siciliana a scuola si è sviluppato su tre fasi. Nella prima sono state individuate tre scuole in cui saranno attuati i programmi d'insegnamento. Le tre scuole individuate sono il liceo catanese Galileo Galilei di Catania, il liceo Ruggero Settimo di Caltanissetta e il liceo palermitano Umberto I. Quest'ultimo è stato scelto come istituto capofila del progetto e centro di spesa. I docenti delle scuole avranno il compito di formare gli altri docenti sui percorsi formativi e sulle promozioni delle attività da seguire. La prima fase è partita già a maggio del 2019 e si è conclusa alla fine del 2020. Attualmente sono coinvolti 130 docenti delle scuole.

Nella seconda fase sono stati realizzati, a Palermo e Catania, due corsi di formazione tenuti da docenti universitari ed esperti, ai quali hanno partecipato 160 docenti da tutte le province. Nella terza fase, gli insegnanti sono stati impegnati in corsi online attraverso delle lezioni sulle minoranze linguistiche galloitaliche e siculo-albanesi attualmente presenti nell'Isola. 

L'attività di formazione ha prodotto 105 progetti da attivare nelle scuole, che potranno essere attuati nel prossimo anno scolastico. Il progetto dell'insegnamento dell'identità siciliana prevede tre pubblicazioni e l'istituzione di una piattaforma didattica online chiamata Un'isola da scoprire, consultabile all'indirizzo www.identitasiciliana.org. Il sito che è ancora in fase di completamento. Un contributo viene assicurato dal Centro di studi filologici e linguistici siciliani, anche attraverso l'opera enciclopedica Lingue e culture in Sicilia e l'istituzione della collana Piccola Biblioteca per la Scuola con i suoi nove volumi pubblicati.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×