Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, tentativo di estorsione da parte di tre minori
Rubano uno scooter e chiedono 250 euro per restituirlo

Due di loro non sono ancora 14enni e, quindi, per la legge italiana non sono nemmeno imputabili. «Il grave atto estortivo - spiegano gli inquirenti della squadra mobile - richiama modalità solitamente messe in atto dalla criminalità organizzata»

Redazione

Foto di: Agente Lisa

Foto di: Agente Lisa

Un tentativo di estorsione è stato messo in atto da tre minorenni, due dei quali non ancora 14enni. È avvenuto ieri pomeriggio a Siracusa dopo che un ragazzo, a cui la sera prima era stato rubato lo scooter, ha pubblicato sui social network un annuncio per provare a ritrovarlo. Al post ha risposto uno dei ladri che ha poi interagito con la vittima per concordare un incontro e la restituzione del mezzo con il metodo del cavallo di ritorno fissato a 250 euro

All'appuntamento, però, si sono presentati anche gli investigatori della squadra mobile aretusea che erano stati informati dalla vittima. Gli agenti hanno bloccato i tre giovani, li hanno segnalati alla procura dei minori e li hanno affidati alle rispettive famiglie. «Il grave atto estorsivo, che richiama modalità solitamente poste in essere dalla criminalità organizzata - fanno sapere gli inquirenti - accende un campanello di allarme su un contesto di degrado sociale e culturale in cui versano alcune fasce della popolazione siracusana». 

Due dei tre minorenni, non ancora quattordicenni, per la legge italiana non sono imputabili. Per questo, la magistratura competente dovrà mettere in atto azioni finalizzate al recupero dei ragazzi e al loro reintegro nella società

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×