Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Il potere della forza di volontà

Consigli pratici e propositivi per fare trasformare frasi come «avrei voluto fare» in «ho fatto». Per evitare di piangersi addosso e imparare a fare di un imprevisto un'opportunità

Susanna Mineo

Come trasformare ogni imprevisto in un’opportunità. A te che in questo momento sei smarrito e confuso. A te che vedi i tuoi obiettivi sempre più distanti da raggiungere e resti fermo, senza sapere da che parte cominciare. A te che senti crescere sempre più agitazione e pensieri negativi. Da dove e da cosa iniziare per ritrovare la tua serenità? Da te! 

Dal tuo modo di gestire gli imprevisti. So benissimo cosa mi dirai: «È colpa del periodo, è colpa degli altri, è colpa di…». Sicuramente è vero che alcune situazioni e alcune circostanze possono causare disagi, più o meno gravi, ma è altrettanto vero che, a meno che non si tratti di fattori che non dipendono da te, tu puoi sempre fare una scelta: concentrarti su ciò che puoi controllare per ottimizzare i tuoi risultati. 

Ti faccio un esempio banale, ma concreto. Immagina di aver programmato un’escursione in bici per il weekend; hai organizzato tutto ed era da tanto che volevi farla, ma proprio quel fine settimana un temporale fortissimo ti obbliga a rinunciare ai tuoi piani. In questo caso ciò che ti sta costringendo a disdire i tuoi programmi è un qualcosa che non dipende da te e che non puoi controllare. Quindi non ti resta che decidere cosa fare. 

Gli scenari principali sono due: stenderti sul divano e iniziare a lamentarti di quanto la sfortuna ti perseguiti oppure prendere atto di ciò che è accaduto e focalizzarti su ciò che invece sei tu a poter gestire. Ad esempio, potresti approfittare di quel temporale per fare qualcosa per cui non trovi mai il tempo: ordinare i vestiti nell’armadio, guardare vecchie foto, telefonare ad un amico che non senti da tanto, ecc... 

So che questo esempio può apparirti davvero banale, ed in parte sicuramente lo è, ma sono proprio i piccoli cambiamenti nel modo di vedere le cose a far sì che la tua serenità dipenda solo da te. La tendenza comune è quella di lamentarsi davanti a un imprevisto, ma questo porta solo a una perdita di potere rispetto alle proprie azioni. È come dire: «È successo questo, io non posso farci nulla, non è colpa mia. Capitano tutte a me!». Scommetto che almeno una volta nella vita lo hai pensato anche tu.

Ricordi un episodio in particolare? Prendi carta e penna e scrivi di quella volta in cui avevi organizzato tutto, ma un imprevisto ti ha costretto a cambiare i tuoi piani. Come hai reagito? Prenditi qualche minuto per pensarci bene. Una volta scritto il ricordo di ciò che è accaduto, scrivi cosa avresti potuto fare per ottenere un vantaggio da quell’imprevisto. Quando qualcosa sembra metterti i bastoni tra le ruote non sprecare tempo a lamentarti, ma trova un modo per trasformare quell’imprevisto in qualcosa di utile. Alla base di tutto però deve esserci un elemento fondamentale: la fiducia. Devi fidarti di te e delle tue capacità. Reagisci con ciò che hai e con ciò che sei in quel momento, non pensare a ciò che avresti voluto avere o a come avresti voluto essere. 

Hai qualcosa in programma, ma un imprevisto ti sta impedendo di viverlo come avevi immaginato? Prendi un foglio e dividilo in due colonne: da una parte scrivi cosa dipende da te e dall’altra scrivi cosa invece non puoi controllare. Come potresti modificare i tuoi piani per ottenere comunque un risultato positivo? 

Per una consulenza personalizzata potrete scrivere a susannamineomentalcoach@gmail.com. 

Vi aiuterò a gestire al meglio la situazione. Volere è potere!

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×