Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Denise Pipitone, depositati risultati delle analisi in procura
Legale: «Non posso anticipare nulla prima della puntata»

L'avvocato Giacomo Frazzitta si è recato in tribunale per riversare la documentazione ricevuta ieri dalla Russia. Per conoscere i dettagli bisognerà attendere l'inizio della trasmissione che alle 18.30 andrà in onda sul primo canale della tv russa

Redazione

«Ho depositato un'ora fa alla Procura di Marsala la documentazione su Olesya, che mi è stata inviata ieri prima del collegamento con il primo canale della tv russa». A parlare all'Ansa è l'avvocato Giacomo Frazzitta, il legale che segue Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone

Tra poche ore la trasmissione russa manderà in onda la puntata (inizio ore 18.30) in cui verranno resi noti i risultati degli esami sul gruppo sanguigno a cui si è sottoposta la 21enne che ha raccontato di essere stata rapita in tenera età e di essere alla ricerca dei veri genitori. Una storia che, unita alla somiglianza fisica con la madre della bambina sparita nel 2004 a Mazara del Vallo, ha riacceso le speranze di Piera Maggio.

Frazzitta, che aveva anticipato di non essere intenzionato a prendere parte alla trasmissione se i risultati non fossero stati forniti prima dell'inizio alla famiglia, ha specificato di non potere anticipare nulla sui contenuti della documentazione depositata. «Ho preso l'impegno a non rivelare prima l'esito degli esami del sangue che potrebbero eventualmente dimostrare la compatibilità con quelli di Denise», ha spiegato il legale. Qualora ci fosse una coincidenza tra i due gruppi sanguigni, il passo successivo sarebbe quello di verificare il Dna della giovane russa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×