Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Erice, in dieci sorpresi al tavolo di un ristorante
Scattano multe. Attività chiusa per cinque giorni

Un pranzo con vista mare è stato interrotto dai finanzieri del comando provinciale di Trapani nel corso di un'attività di controllo del territorio. Tra i sanzionati anche un dipendente. Adesso 

Redazione

Foto di: Alex Munsell

Foto di: Alex Munsell

I finanzieri del comando provinciale di Trapani, nel corso delle attività di controllo economico del territorio, hanno sanzionato un ristoratore di Erice e altre 11 persone (10 clienti ed un lavoratore dipendente) per non aver rispettato i divieti imposti dal Dpcm del 2 marzo 2021. L’intervento ispettivo, avvenuto nel pieno della settimana Santa ha riguardato un ristorante con vista mare sul lungomare ericino.

In particolare i militari hanno sorpreso dieci persone intente a consumare il pranzo al tavolo, totalmente noncuranti dei divieti in vigore. A nulla sono valse le giustificazioni dei commensali, ai quali è stata contestata la violazione delle regole anti-contagio consistite nel mancato utilizzo di mascherine e nell’inosservanza del distanziamento sociale.

Per i clienti dell’esercizio ed un lavoratore dipendente è quindi scattata la sanzione amministrativa prevista dalle ultime disposizioni ministeriali del 2 marzo, che va da un minimo di 400 a un massimo di 1.000 euro. Medesima sanzione amministrativa è stata contestata anche al titolare del pubblico esercizio per non avere sospeso la propria attività di ristorazione in piena emergenza pandemica: condizione che gli avrebbero consentito, al limite, la preparazione di soli pasti destinati ad asporto. All’imprenditore è stata inoltre irrogata la sanzione accessoria della chiusura immediata del proprio esercizio commerciale per cinque giorni lavorativi.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×