Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Aggredisce ausiliaria del traffico e picchia vigile urbano
Contestava una multa. Arrestato e messo ai domiciliari

Un 39enne di Modica non ha digerito la sanzione amministrativa per una sosta in uno stallo riservato al carico e scarico della merce. Per un agente necessarie le cure del Pronto soccorso dopo una ferita allo zigomo e una contusione al fianco

Redazione

Strappa il bollettario delle multe e glielo lancia addosso, subito dopo si reca al comando dei vigili urbani e chiede l'annullamento della multa. Davanti al rifiuto decide di aggredire un agente della polizia municipale. Il fatto è avvenuto lunedì mattina a Modica, protagonista un uomo di 39 anni che è stato arrestato con le accuse di oltraggio, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Poche ore prima del blitz al comando un'ausiliaria del traffico aveva sanzionato l'auto del 39enne perché lasciata in sosta in uno stallo riservato al carico e scarico delle merci.

Arrivato sul posto il proprietario del mezzo ha inveito contro la donna, strappandole di mano il bollettario. Subito dopo si è recato al vicino comando chiedendo ripetutamente che gli fosse annullata la sanzione. Un funzionario, secondo quanto comunicato in una nota, lo ha ricevuto negli uffici, spiegandogli che aveva la possibilità di contestazione attraverso i sistemi previsti dalla legge. Non soddisfatto della risposta avuta il 39enne ha estratto delle banconote dalla tasca e le ha lanciate addosso all’ufficiale. 

L’uomo veniva invitato a lasciare gli uffici ma perentoriamente reagiva aggredendo l’operatore di polizia, facendolo sbattere contro la porta d’ingresso, provocando il danneggiamento di un vetro, una ferita allo zigomo e contusioni a fianco destro al funzionario. Per questi motivi, quest’ultimo è stato costretto alle cure del Pronto Soccorso. L’automobilista è stato bloccato e arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×