Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Racalmuto, 81enne aggredito e rapinato dalla ex badante
Colpi di martello in testa mentre stava tornando a casa

I carabinieri hanno fermato una 42enne. Nella sua abitazione sono stati trovati i vestiti indossati durante l'aggressione. Nelle scarpe c'erano ancora tracce di sangue. Su disposizione dell'autorità giudiziaria è stata condotta in carcere

Redazione

Un 81enne è stato aggredito a colpi di martello in testa a Racalmuto. I fatti sono accaduti domenica pomeriggio, mentre l'uomo tornava nella propria abitazione. L'aggressore - poi rivelatasi una donna di 42 anni - l'ha trascinato all'interno dell'abitazione e lo ha rapinato di 400 euro tenuti nel portafogli. L'anziano è stato abbandonato agonizzante nell'abitazione.

A indagare sull'episodio sono stati i carabinieri che sono riusciti a risalire all'identità della 42enne, in passato badante proprio nell'abitazione dell'81enne. Dall'esame delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza della zona, i militari hanno notato la presenza di una donna robusta che si aggirava nei dintorni della casa dell'uomo in un orario compatibile con l'aggressione. 

La donna è risultata sottoposta ad avviso orale e già coinvolta in fatti simili. Nel suo appartamento a Canicattì sono stati trovati gli indumenti indossati durante l'aggressione. Nelle scarpe c'erano ancora tracce di sangue. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, la 42enne è stata portata nel carcere di Agrigento.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×