Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ortigia, sequestrato l'ex carcere borbonico
Danni strutturali ed elevato rischio di crollo

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri del nucleo tutela del patrimonio, in seguito a un pronunciamento del gip del tribunale. In funzione per 135 anni, fino al 1991, è di proprietà dell'ex Provincia di Siracusa ma da tempo abbandonato

Redazione

Sequestrato l'ex carcere borbonico di Ortigia. Il provvedimento è stato disposto dal tribunale di Siracusa, su richiesta della procura, ed è legato allo stato di grave deterioramento di un immobile dall'alto valore storico. 

L'ex penitenziario, che si trova in via Vittorio Veneto, un tempo Mastrarua di Ortigia, è conosciuto dai cittadini siracusa come a casa cu n'occhiu (la casa con un occhio, ndr) e rappresenta una delle testimonianze della riforma carceraria attuata dai Borboni. L'immobile è di proprietà del Libero consorzio comunale, l'ex Provincia.

Dai sopralluoghi fatti dai militari del nucleto di tutela del patrimonio sono stati accertati gli importanti danni agli elementi strutturali e il concreto rischio di crollo. Il progetto del carcere, che ambiva a seguire i dettami del giurista inglese Jeremy Bentham, consentiva di osservare tutti i prigionieri da qualunque punto del cortile di forma ottagonale. L'ex penitenziario è rimasto in funzione per 135 anni, fino al 1991, quando fu sgomberato in seguito al terremoto di Santa Lucia del 1990.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×