Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Arrestato presunto mandante dell'omicidio Costanza
È Domenico Virga, tra reggenti del clan di San Mauro

A dare un contributo rilevante alle indagini sono state le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Carmelo Barbagiovanni, detto 'U Muzzuni, attualmente detenuto, esponente della famiglia mafiosa dei Batanesi, che si è auto accusato di essere l'autore

Redazione

Potrebbe avere un volto il mandante dell'omicidio di Francesco Costanza tra San Fratello ed Acquedolci, nel Messinese, il 29 settembre del 2001. La polizia di Messina stamattina ha eseguito l'ordine di custodia cautelare nei confronti di Domenico Virga, 58 anni, considerato insieme al fratello Rodolfo, uno degli uomini al vertice del mandamento mafioso di San Mauro Castelverde-Gangi.

Costanza, noto negli ambienti della criminalità organizzata di Mistretta, fu prima raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco e, successivamente, finito a colpi di pietra. A dare un contributo rilevante alle indagini sono state le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Carmelo Barbagiovanni, detto 'U Muzzuni, attualmente detenuto, esponente della famiglia mafiosa dei Batanesi, il clan attivo sui Nebrodi che proprio su quei terreni si contende il dominio con i Maurini

Barbagiovanni ha riferito agli inquirenti di essere stato l'autore dell'omicidio, insieme a Sergio Costa, su ordine appunto di Virga. Costanza sarebbe stato ucciso perché avrebbe tentato di estorcere danaro a ditte impegnate in lavori nel comprensorio territoriale ai confini tra le province palermitana e messinese, alcune delle quali riferibili all'imprenditore Michele Aiello di Bagheria, ritenuto vicinissimo al capo di cosa nostra Bernardo Provenzano. La polizia ha verificato le dichiarazioni di Barbagiovani, confrontandole con quelle di altri pentiti che hanno confermato la vicenda. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×