Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Il bollettino di oggi, 1839 nuovi casi e 31 morti
Catania si conferma la zona con più contagiati

Ieri gli infetti erano stati 1842 con 10.587 tamponi processati, oggi scesi a 10.427. L'area etnea continua a essere quella con i numeri più alti. Negli ospedali 15 pazienti ricoverati. Sul fronte dei vaccini la Sicilia ha somministrato il 65,7 per cento delle dosi

Redazione

Foto di: soula walid

Foto di: soula walid

Sono 1839 i nuovi positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore in Sicilia. Il dato arriva dal quotidiano bollettino diramato dalla Protezione civile nazionale e dal ministero della Salute. Rispetto a ieri ci sono tre infetti in meno, mentre il numero di tamponi processati in laboratorio passa da 10.587 a 10.427. Le persone decedute sono invece 31, quattro in meno rispetto a ieri. Nell'Isola si registrano anche 1082 persone guarite dal Coronavirus. Numero, quest'ultimo, in leggero aumento rispetto a quello di ieri, quando a sconfiggere la malattia erano state 840 persone

Da lunedì intanto la Sicilia entrerà nella fascia di rischio arancione. Anche se di fatto l'Isola lo è già, come tutto il resto d'Italia, per via del decreto legge del 5 gennaio che ha stabilito per tutto il territorio nazionale, nel fine settimana del 9 e 10 gennaio, il colore arancione. Ieri sera è stata firmata l'ordinanza dal ministro della Salute Roberto Speranza e poco dopo è arrivata quella del presidente della Regione Nello Musumeci. Quest'ultimo documento ha introdotto misure più restrittive per il territorio regionale con la sospensione delle lezioni in presenza per le scuole elementari e medie fino al 16 gennaio. Lo stop invece sarà fino alla fine del mese per le superiori.  

Capitolo vaccini; la Sicilia è la quinta Regione per numero di somministrazioni. Su 78.685 dosi ne sono state inoculate 51.667 pari al 65,7 per cento. Fanalino di cosa resta ancora la Lombardo con il 30,8 per cento di vaccini effettuati. Negli ospedali siciliani i ricoveri sono 1.461, 15 in più rispetto a ieri. I ricoveri in regime ordinario sono 1256, 10 in più rispetto a ieri mentre quelli nei reparti di Terapia intensiva sono 205, 4 in più rispetto a ieri. I guariti sono 1.082. La distribuzione nelle province vede Catania stabilmente in vetta con 438 nuovi casi. A seguire Palermo 317, Messina 283, Ragusa 41, Trapani 254, Siracusa 197, Caltanissetta 92, Agrigento 157 ed Enna 60.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×