Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Agira, 40enne coltivava illecitamente marijuana
Trovate 50 piante e un chilo pronto alla vendita

L'uomo, dopo essere stato dichiarato in stato d'arresto, è stato posto ai domiciliari. Si attende l'esame della sostanza sequestrata per stabilire il numero di dosi medie destinate allo smercio 

Redazione

Oltre cinquanta piantine di marijuana coltivate in una serra realizzata artigianalmente con tanto di telone protettivo e faro termoriflettente e due sacchi contenenti un chilo e mezzo della stessa sostanza stupefacente già essiccata. Il rinvenimento ha portato all'arresto di un 40enne, originario di Agira e residente all’estero, con l'accusa di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. L'uomo si trova attualmente agli arresti domiciliari, a seguito all'intervento dei carabinieri di Agira con il supporto dello squadrone eliportato cacciatori Sicilia. 

Dopo aver avuto accesso all'abitazione di campagna nella disponibilità dell'uomo, i carabinieri di Agira hanno proceduto alla perquisizione di tutta l’abitazione. In una delle tre stanze adibite, era presente un sacchetto con 700 grammi di semi di cannabis sativa e altri piccoli residui di marijuana sparsi in altri vari nascondigli. 

Non potendo giustificare il possesso delle piante e di tutto lo stupefacente già pronto per essere venduto, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto. Lo stupefacente sequestrato sarà inviato al laboratorio per effettuare le analisi e accertarne il contenuto di principio attivo, per stabilire il numero di dosi realizzabili.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×