Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Comunità montane, prosegue la protesta dei sindaci
Neglia: «Provvedimento serve per uscire dalla crisi»

La legge è bloccata in Senato dopo l'approvazione ottenuta all'unanimità tra i banchi dell'Ars nel dicembre del 2019. Da 19 giorni i 132 sindaci siciliani coinvolti si alternano al presidio, su un camper a Irosa, sulla Palermo-Catania

Redazione

Diciannovesimo giorno di presidio a Irosa con un camper, unico riparo dal freddo e dalle avversità metereologiche, per il comitato promotore della legge sull'istituzione delle Zone Franche Montane in Sicilia e i 132 sindaci su tutta la regione coinvolti e che al presidio si alternano di giorno in giorno. Oggi insieme agli esponenti del comitato c'è Leonardo Neglia, sindaco di Petralia Sottana. La legge è ferma in Senato, dopo che a dicembre del 2019 è stata approvata all'unanimità all'Ars. 

«Questo provvedimento legislativo - dice Neglia - se esitato e concertato con gli altri strumenti di politica economica e di coesione territoriale, può consentire alle comunità montane di affrontare in maniera risolutiva e con efficacia le difficoltà che si presentano e che negli ultimi anni sono enormemente aumentate e che stanno mettendo a dura prova la vita dei cittadini delle aree interne». 

«In queste ore abbiamo invitato i senatori della Repubblica a raggiungere il presidio di Irosa. - dicono Vincenzo Lapunzina e Antonio Polito, in rappresentanza del Comitato - Continuiamo a rimanere fiduciosi dell'autorevole attenzione verso le terre alte della Sicilia che da sempre non vengono compensate, rispetto al loro svantaggio legato alla marginalità dalle aree costiere e metropolitane. Li aspettiamo al presidio per rappresentare de visu le preoccupazioni dei resilienti delle zone di montagna dell'Isola». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×