Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Uccide 73enne per rubargli la pensione. Arrestato
Dopo avere accoltellato la vittima bruciò cadavere

L'omicidio di Giovanni Salmeri è avvenuto a luglio scorso in una discarica abusiva nel territorio di Milazzo. L'autore, secondo gli inquirenti, è il pregiudicato Ettore Rossitto. Guarda il video

Redazione

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto su richiesta della locale procura, nei confronti del pregiudicato Ettore Rossitto, classe 1964. Le indagini sono state avviate dopo il ritrovamento, avvenuto il 29 luglio scorso in una discarica abusiva in località Scaccia nel territorio di Milazzo, del corpo carbonizzato di Giovanni Salmeri. Il cadavere inizialmente non ha consentito di identificare la vittima. 

L'autopsia ha poi rivelato che l'uomo era stato ucciso con 11 coltellate, utilizzando un'arma con una lama di 20 centimetri poi trovata sulla scena del crimine. Gli investigatori, visionando 10mila ore di filmati estrapolati da oltre 40 telecamere di sistemi di videosorveglianza, hanno notato il giorno prima un ciclomotore con a bordo due uomini vicino il luogo del delitto. Il passeggero aveva vestiti compatibili con quelli di Salmeri. In un'altra immagine si notava il ciclomotore, questa volta con a bordo il solo conducente, su una strada proveniente dal luogo dell'omicidio. 

Attraverso la targa del ciclomotore gli inquirenti sono risaliti a Rossitto. L'identificazione della vittima, il cui cadavere era irriconoscibile, è avvenuta con l'accesso dagli investigatori nella sua abitazione, usando uno dei mazzi di chiavi trovati sulla scena del delitto. L'uomo, 73 anni, viveva in precarie condizioni igienico sanitarie e i vicini confermarono che era scomparso da luglio. In un'altra immagine si vedeva Salmeri in compagnia di Rossitto che andava in un ufficio postale per ritirare i soldi della pensione, circa 650 euro. La premeditazione del delitto è comprovata da altri filmati del giorno precedente l'omicidio in cui si vede Rossitto mentre effettua due sopralluoghi sul luogo del delitto.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×