Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Digitalizzazione, accordo sull'asse Sicilia-Piemonte
Armao: «Metteremo in comune le risorse regionali»

L'annuncio è stato dato dal vicepresidente della Regione Siciliana e dall'assessore all'Energia piemontese Matteo Marnati. La condivisione delle esperienze riguarderà in particolar modo lo sviluppo dell'applicativo Sipee

Redazione

Collaborazione sull'asse Sicilia-Piemonte sul fronte della digitalizzazione. L'assessore all'economia Gaetano Armao e il delegato all'Energia piemontese Matteo Marnati hanno chiuso l'accordo per la condividisione di esperienze finalizzate al potenziamento dei sistemi informativi digitali nelle due regioni. In particolare, in merito all'applicativo Sipee.

«L’accordo firmato - dichiara Armao - è un chiaro esempio di come la cooperazione tra amministrazioni regionali produca vantaggi in termini di sostenibilità economica dei servizi offerti ai territori. La collaborazione con la Regione Piemonte consente di mettere a fattor comune le competenti risorse regionali, permettendo un notevole risparmio sui costi della trasformazione digitale».

Nell’ambito dell’accordo, riveste particolare importanza, il settore ricerca e sviluppo che prevede la promozione comune di iniziative e progetti di R&D identificando, in particolare, forme di cooperazione nell'ambito dei rispettivi piani di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione. A tal fine le Regioni s’impegnano a mettere a disposizione adeguate risorse umane e professionali, già presenti all’interno dell'Amministrazione, e possono avvalersi, nel rispetto della normativa vigente, dei soggetti in-house CSl-Piemonte e Sicilia Digitale nonché di eventuali altri soggetti a partecipazione regionale.

Negli anni scorsi, una collaborazione simile - in un settore in cui la Sicilia di recente è finita al centro delle polemiche per le difficoltà nella gestione del click day legato all'iniziativa Bonus Sicilia - si era verificata con la Liguria. In quel caso si era parlato della presa in carico di alcuni informatici del settore sanità e i problemi legati all'entrata in vigore del decreto Dignità.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×