Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Covid, 179 positivi nelle ultime 24 ore
Solo nel Palermitano sono 70 i casi

Il capoluogo di regione paga il focolaio scoppiato all'interno della missione Speranza e Carità di Biagio Conte, dove per la prima volta sono utilizzati i nuovi tamponi rapidi acquistati dalla Regione, che saranno distribuiti a tutte le aziende sanitarie siciliane

Redazione

La Sicilia torna per un giorno ai livelli di contagio che furono di marzo, quando la pandemia era in piena diffusione. Sono 179 i casi di positività a coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Dati che portano il numero totale dei contagiati a 5.748. C'è anche una vittima, la numero 296. I guariti di oggi invece sono in tutto 64.

Spicca tra le province il dato di Palermo, con 70 nuovi positivi, tra cui quattro migranti e una ventina di nuovi casi scoperti alla missione Speranza e Carità di Biagio Conte, diventata un vero e proprio focolaio, così come il cluster di Corleone. Segue Trapani, con 31 contagi, poi Siracusa, dove i 29 positivi sono tutti migranti e la provincia di Ragusa, con 19 nuovi positivi. 

Più indietro la provincia di Catania, con 15 contagi, la provincia di Agrigento, sei casi, quella di Messina, quattro, Enna, tre e chiude Caltanissetta con due. Intanto sono in via di distribuzione i primi 750mila tamponi rapidi acquistati dalla Regione Siciliana, test in grado di dare un risultato in pochi minuti. I primi di questi sono stati già utilizzati alla missione di Biagio Conte, a Palermo, dove si è deciso di verificare le condizioni di tutti gli ospiti e degli operatori.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×