Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Enna, ombre sui concorsi al Comune e all'Asp
Fava: «Interferenze nella campagna elettorale»

La procura ha aperto due fascicoli in seguito ad altrettante denunce firmate dal sindaco di Troina Fabio Venezia, dal segretario provinciale del Pd Vittorio Di Gangi e del segretario regionale dem Anthony Barbagallo

Redazione

Ombre sui concorsi pubblici per la composizione dell'ufficio legale dell'Asp e del Comune di Enna. La procura ha aperto due fascicoli in seguito ad altrettante denunce firmate dal sindaco di Troina Fabio Venezia, dal segretario provinciale del Pd Vittorio Di Gangi e del segretario regionale dem Anthony Barbagallo. La guardia di finanza, nelle ultime ore, ha sequestrato documentazione relativa alle procedure di selezione.

L'inchiesta potrebbe avere riflessi anche sulle fasi finali della campagna elettorale. Ad alzare l'attenzione è il deputato regionale e presidente della commissione regionale Antimafia Claudio Fava. «Su presunte interferenze elettorali nella campagna per le Amministrative di Enna e sui molti candidati che sarebbero direttamente riferibili all'azienda sanitaria locale sono arrivate alla nostra commissione molte segnalazioni, che stiamo inoltrando al prefetto e al procuratore della Repubblica di Enna per le loro opportune valutazioni», si legge in una nota del rappresentante di Cento passi per la Sicilia. 

«Sarà nostra premura, appena concluse le consultazioni elettorali, calendarizzare nella prima data utile una missione istituzionale a Enna, per incontrare (come abbiamo fatto con le altre prefetture siciliane) il prefetto, il procuratore e i rappresentanti delle forze dell'ordine», ha concluso Fava.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×