Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Bonus nozze, l'incentivo per sposarsi nonostante il Covid
Il governo Musumeci stanzia 3,5 milioni per riti in Sicilia

La misura è stata approvato dalla giunta e punta a rilanciare il settore che ha sofferto particolarmente per il numero di cerimonie annullate a causa dell'epidemia di coronavirus. Armao: «Puntiamo a sviluppare fatturato da 40 milioni di euro»

Redazione

Foto di: drew coffmann

Foto di: drew coffmann

Un incentivo a sposarsi nonostante il Covid-19 e un contributo indiretto a sostegno del settore. Questa la misura approvata dal governo Musumeci e ribattezzata bonus matrimonio. La somma stanziata è di circa tre milioni. «Si stima - dichiara l'assessore all'Economia Gaetano Armao - che il nostro contributo riuscirà a sviluppare un fatturato complessivo di circa 40, 50 milioni di euro fino alla durata della misura di sostegno e cioè fino al 31 luglio 2021. Non va trascurato che la stima degli introiti che ne deriveranno per l'erario regionale - aggiunge Armao - è pari se non superiore alla somma stanziata dal governo Musumeci, oltre a considerare la riattivazione dell'indotto occupazionale legato alla realizzazione e svolgimento di questa tipologia di eventi».

Il provvedimento riguarda sia i matrimoni che le unioni civili e consiste in un contributo fino a tremila euro per i riti che verranno celebrati in Sicilia, indipendentemente che siano religiosi o meno. I dettagli per accedere alla misura saranno contenuti in un decreto degli assessorati alla Famiglia e all'Economia. «Si tratta di una misura - afferma l'assessore alla Famiglia, Antonio Scavone - che mira anche ad attenuare gli effetti della crisi da Covid 19, basti pensare che, secondo i recenti dati Istat, si stima che i matrimoni annullati in Italia per effetto dell'epidemia sono circa 70 mila».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×