Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Si spaccia per una parrocchiana e deruba due anziani
Arrestata per furto aggravato una 70enne siracusana

S.G. è finita agli arresti domiciliari con l'accusa di furto aggravato. L'indagine è nata dopo una denuncia presentata dalla coppia durante lo scorso mese di luglio. Dopo avere ottenuto la fiducia dei due, la 70enne avrebbe portato via dall'abitazione 3.500 euro

Redazione

Foto di: Christopher Riggs

Foto di: Christopher Riggs

Si è spacciata per una incaricata della parrocchia e ha derubato una coppia di anziani. I carabinieri della stazione di Pozzallo hanno arrestato una donna di origini siracusane per furto aggravato. L'indagine è nata dopo la denuncia presentata da due 72enni a luglio. Una signora di 70 anni - S.G. - andata a casa loro per una visita, avrebbe sottratto 3.500 euro in contanti

L'arrestata, già gravata da numerosi precedenti penali reiterati in circa 40 anni, sarebbe riuscita a guardarsi la fiducia della coppia presentandosi come una volontaria incaricata dalla parrocchia del compito di raccogliere alcuni dati per fare ottenere agli anziani un sussidio in denaro. A un certo punto, la donna sarebbe entrata nella camera da letto dove c'era l'anziano invalido. Lì avrebbe preso i soldi e sarebbe poi fuggita.

I militari, dopo avere individuato i possibili sospettati attraverso l'analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, hanno sottoposto alla vittima un fascicolo fotografico alla vittima per l'identificazione dell'autrice del furto. I carabinieri hanno arrestato S.G. che è stata sottoposta agli arresti domiciliari a Siracusa

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×