Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Un 20enne ha ucciso il padre nel sonno a coltellate 
Giovane arrestato per omicidio, in corso le indagini

Il delitto è avvenuto questa notte intorno alle 4 a Spadafora, nel Messinese. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, il figlio avrebbe aggredito il 59enne colpendolo con alcuni fendenti mentre dormiva. Il movente sarebbero dissidi familiari

Redazione

Un 20enne ha ucciso il padre di 59 anni - P.M. - accoltellandolo mentre l'uomo dormiva nel suo letto nella loro casa di Spadafora, nel Messinese. Il delitto è avvenuto nella notte, intorno alle 4. Il figlio - G.M. - è già stato arrestato per omicidio. Il movente pare sia da ricondurre a dissidi familiari

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, il giovane avrebbe aggredito il padre nel sonno colpendolo con alcuni fendenti. La vittima avrebbe provato a difendersi cominciando una colluttazione con il figlio prima di cadere a terra. 

Sul posto, oltre ai carabinieri - intervenuti dopo una chiamata al numero unico 112 arrivata dalla casa - è intervenuto anche il personale di un'ambulanza del 118. Purtroppo, però, per il 59enne non c'è stato nulla da fare. L'uomo, originario di Messina, viveva a Spadafora con la convivente e i due figli, di 20 e 17 anni. Anche la donna e il figlio minore, stando a quanto emerso finora, erano presenti in casa al momento del delitto.

Il giovane è stato trovato in stato confusionale e con i vestiti sporchi di sangue. Dopo essere arrestato, il 20enne è stato portato in ospedale per la medicazione di ferite che ha riportato nella colluttazione con il padre. Nel pomeriggio potrebbe già essere sentito dai magistrati. Le indagini dei carabinieri sono coordinate dal procuratore di Messina Maurizio De Lucia.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×