Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Troina, presentata interrogazione sul dipinto di Tiziano
Attiva Sicilia: «Serve perizia per chiarire attribuzione»

Dopo le polemiche di cui Vittorio Sgarbi è stato protagonista, il gruppo ha indirizzato la richiesta al presidente della Regione Nello Musumeci e all'assessore ai Beni culturali Alberto Samonà. «C'è bisogno di verifiche per stabilire l'autenticità dell'opera»

Redazione

«Il dipinto Ritratto di Paolo III Farnese attribuito a Tiziano Vecellio può essere considerato patrimonio storico culturale di grande valore per la comunità troinese e per l'intera regione. Riteniamo fondamentale che, a fronte dei dubbi sollevati sull’attribuzione a Tiziano, l’assessorato regionale Beni culturali, ponga in essere le necessarie azioni per far luce sulla questione». A chiederlo sono i deputati regionali di Attiva Sicilia Matteo Mangiacavallo, Angela Foti, Sergio Tancredi, Valentina Palmeri ed Elena Pagana, deputata di Troina e prima firmataria.

Sono stati loro, infatti, che hanno presentato una interrogazione a risposta scritta al presidente della Regione Nello Musumeci e all’assessore ai Beni culturali Alberto Samonà. L'olio su tela, proveniente dalla collezione privata del pittore Gaetano Miani, dopo essere stato concessa al Comune di Troina per la mostra Omaggio a Tiziano - da luglio a ottobre del 2016 - è poi stata acquistata dall'ente (a dicembre dello stesso anno) per 56mila euro. «Essendo una copia, non può valere più di 5.000 euro», aveva commentato a MeridioNews Vittorio Sgarbi, uno dei critici che ha sollevato più perplessità circa l'autenticità dell'opera. 

Stando a quanto ricostruito dai parlamentari, nel 2018 era stata la minoranza in consiglio comunale a sollevare i primi dubbi sull’attribuzione del dipinto a Tiziano. «Al governo e all’assessore per i Beni culturali e l'identità siciliana chiediamo - dicono dal gruppo parlamentare - se intendono adoperarsi per le opportune verifiche, ponendo in essere le idonee azioni per verificare l'autenticità dell'opera». Per Attiva Sicilia un intervento dell’assessorato dei Beni culturali, che potrebbe disporre una perizia, permetterebbe di porre fine a polemiche e illazioni, stabilendo definitivamente l’attribuzione del dipinto. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews