Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Dalla Regione 33 milioni per Enna e Caltanissetta
Pubblicati tutti i bandi per i fondi di Agenda Urbana

L'annuncio è stato dato da palazzo d'Orleans e segue quelli che hanno già interessato le altre autorità chiamate a gestire le risorse pubbliche. Previsti interventi in diversi campi: dal digitale alla riduzione del rischio idrogeologico

Redazione

Dalla Regione Siciliana oltre 33 milioni di euro per progetti di investimento e sviluppo a Enna e Caltanissetta. Sono i fondi dell’Agenda urbana, che interessa i Poli metropolitani dell’Isola e le aggregazioni di Comuni che superano i centomila abitanti. Finanziamenti europei che la Regione porta nei territori con le nove Autorità urbane previste dal Po Fesr Sicilia 2014-2020. Assieme a quelle di Palermo-Bagheria, Sicilia Occidentale, Ragusa-Modica, Siracusa, Messina e Catania-Acireale, anche l’Autorità urbana di Enna e Caltanissetta ha pubblicato tutti i bandi per realizzare gli interventi previsti.

Un milione e mezzo di euro sono stati stanziati per l'Agenda Digitale (Asse 2). Le risorse finanzieranno nuove soluzioni tecnologiche per la digitalizzazione e la modernizzazione della Pubblica amministrazione. La Regione destinerà 2,4 milioni di euro alla Competitività delle piccole e medie imprese (Asse 3). I fondi saranno utilizzati sotto forma di agevolazioni alle imprese sulla base di un bando a sportello. Grande attenzione per l'Energia e lo Sviluppo sostenibile (Asse 4), con 14,3 milioni di euro stanziati per la riduzione dei consumi per l'illuminazione di edifici pubblici, il potenziamento di mezzi di trasporto locale e piste ciclabili.

Alla gestione del rischio idrogeologico (Asse 5) sono destinati 7,5 milioni di euro. Saranno utilizzati per azioni di contrasto al dissesto idrogeologico e all’allestimento di centri operativi della Protezione civile. Tra gli obiettivi del governo Musumeci il potenziamento delle misure per l’inclusione sociale (Asse 9), con 7,8 milioni di euro che finanzieranno servizi per la prima infanzia, i minori e gli anziani, servizi sociosanitari e il recupero di alloggi per l'emergenza abitativa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews