Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Giardini Naxos, 19enne muore in incidente stradale
Grave una ragazza. Scooter è finito contro un'auto

La vittima si chiamava Giuseppe D'Amico. In sella con lui c'era una giovane che ha riportato numerose fratture e si trova ricoverata in prognosi riservata all'ospedale di Taormina. L'impatto mentre la vettura stava compiendo una svolta

Simone Olivelli

Un 19enne è morto in un incidente stradale lungo la statale 114 a Giardini Naxos. Giuseppe D'Amico era in sella al suo Piaggio Beverly in compagnia di una ragazza, quando è andato a scontrarsi con una vettura. Le condizioni del ragazzo sono apparse subito gravi ai soccorritori e il suo cuore ha smesso di battere poche ore dopo essere giunto all’ospedale San Vincenzo di Taormina

La giovane che viaggiava nel sellino posteriore insieme al 19enne è stata trasportata al pronto soccorso. Ha riportato numerose fratture, lesioni e politraumi. È stata sottoposta a intervento chirurgico e si trova adesso nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Da una prima ricostruzione dell’accaduto pare che l’auto stesse percorrendo la statale 114, in direzione Catania. 

Giunta all’intersezione con via Naxos, avrebbe effettuato una manovra di svolta per immettersi sul lungomare. In quel momento sarebbe sopraggiunto dalla direzione opposta lo scooter. L'impatto, violentissimo, è stato inevitabile. I due giovani sono stati sbalzati sull’asfalto. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile della di Taormina per ricostruire l’esatta dinamica e compiere tutti i rilievi necessari. La procura ha aperto un fascicolo.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews