Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Fermato un camion con due chili e mezzo di cocaina
Al dettaglio 10mila dosi dal valore di 500mila euro

ll mezzo, che trasportava animali vivi, stava percorrendo la strada statale 115, vicino alla Scala dei Turchi quando i carabinieri lo hanno fermato per un controllo. In un'intercapedine dell'abitacolo era nascosto lo stupefacente «di ottima qualità». 

Redazione

Due chili e mezzo di cocaina trasportata a bordo di un camion. I carabinieri della stazione di Realmonte (in provincia di Agrigento) hanno fermato il mezzo mentre stava percorrendo la strada statale 115, vicino alla Scala dei Turchi. I militari hanno arrestato i due trafficanti

Durante un servizio di controllo, i carabinieri hanno fermato un grosso camion che trasportava animali vivi. Al momento della verifica dei documenti, l’agitazione dei due uomini ha insospettito i militari che hanno cominciato la perquisizione del mezzo. Ben nascosti all’interno di alcune intercapedini realizzate nell’abitacolo del veicolo c'erano degli strani involucri con dentro la cocaina

Due chili e mezzo di «polvere bianca» che, come fanno sapere i carabinieri, «era di ottima qualità». Così è risultato dalle analisi fatte in laboratorio. L'ingente quantitativo di sostanza stupefacente ritrovata avrebbe permesso di vendere al dettaglio oltre 10mila dosi. Da una prima stima il valore di mercato della cocaina sequestrata è pari a oltre 500mila euro. «La droga, con tutta probabilità - ipotizzano i militari - si sarebbe riversata come un fiume tra i locali della movida estiva agrigentina».

Per l’autista del camion e per il passeggero sono subito scattate le manette e su disposizione dell’autorità giudiziaria di Agrigento, entrambi sono stati portati nel carcere di contrada Petrusa

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews