Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Linosa, residenti soccorrono migranti al largo
In 52 partiti dalla Libia, poi portati a Lampedusa

Gli isolani sono usciti in mare per scortare l'imbarcazione che aveva quasi raggiunto la più piccola delle Pelagie. Al gruppo sono stati viveri e assistenza. Anche nel Trapanese si sono registrati tre interventi di soccorso

Pamela Giacomarro

Foto di: salvatore tuccio

Foto di: salvatore tuccio

Giornata di sbarchi sulle coste agrigentine. Un'imbarcazione con a bordo 52 persone, partite dalla Libia, ha raggiunto autonomamente le coste di Linosa. Ad avvistare il natante al largo, alcuni residenti che usciti in mare hanno raggiunto l'imbarcazione per scortarla in sicurezza al porto. Sulla banchina ad attendere i migranti un gruppo di cittadini che ha portato pane, acqua e vestiti puliti. 

Secondo le informazioni rilasciate da uno dei residenti, Salvatore Tuccio, le persone sbarcate sono provenienti da Bangladesh, Egitto, Gambia e Somalia. Nel pomeriggio, una motovedetta della guardia costiera ha scortato i migranti a Lampedusa dove sono stati condotti presso il centro d'accoglienza di contrada Imbriacola, adesso al collasso. 

Ventisette invece i migranti soccorsi oggi al largo delle coste trapanesi nel corso di tre diversi interventi effettuati dalle autorità aeronavali del Roan di Palermo e comando operativo aeronavale di Pratica di Mare. Frattanto Alarm Phone ha ricevuto in queste ore una nuova richiesta di soccorso. Si tratta di un barcone con il motore in avaria con a bordo 78 persone, tra cui due donne e quattro bambini. Sul posto le Armed Force di Malta che stanno monitorando la situazione dall'alto. «Queste persone vanno salvate, non controllate da un aereo», ha twittato la ong.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews