Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Modica, 46enne schiaffeggia vigile urbano

Redazione

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Modica hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di origini nissene per violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. La vicenda era iniziata nel corso della mattinata a Modica Alta, dove nei pressi di un esercizio commerciale l’uomo, sottoposto a libertà vigilata e ospite di una comunità di Modica, aveva avvicinato una pattuglia della polizia locale per inveire nei loro confronti, poiché quell’ente aveva elevato alcuni giorni prima una contravvenzione, a dire dell’uomo scorrettamente ad alcuni suoi parenti.

L’uomo non si era limitato a minacciare gli agenti ma aveva anche sferrato uno schiaffo ad un operatore della polizia locale. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile intervenuti tempestivamente in supporto dei colleghi hanno bloccato l’uomo e aiutato il personale della polizia locale nell’identificazione. Al termine delle operazioni, l’agente ha dovuto ricorrere alle cure del caso presso l’ospedale Maggiore, e l’uomo, Antonino Puzzo, pluripregiudicato di 46 anni, è stato arrestato dai Carabinieri e sottoposto ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria iblea.

Nel pomeriggio, l’uomo si è allontanato arbitrariamente dalla comunità ove doveva scontare gli arresti in attesa di giudizio ed è scattata immediatamente la ricerca con le numerose pattuglie dei carabinieri impegnata 24 ore al giorno nel controllo del territorio. La pattuglia della Stazione di Modica ha intercettato l’uomo nei pressi di via Risorgimento e lo hanno bloccato. Al termine delle formalità, lo stesso è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari ed è stato posto a disposizione del pubblico ministero di turno della procura di Ragusa, dottor Fornasier, che ne ha disposto la traduzione ai domiciliari in attesa di giudizio.

L’operazione ha reso concreata la collaborazione tra le due forze di polizia ed ha mostrato la tangibile presenza dell’ Arma dei Carabinieri sul territorio modicano, ove ogni giorno vengono proiettati molteplici servizi di prevenzione e controllo del territorio.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Ragusa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews