Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Canicattì, sindaci contro apertura del reparto Covid
«Non ci sono condizioni di sicurezza per personale»

I sindaci dei Comuni di Camastra, Campobello di Licata, Canicattì, Castrofilippo, Naro, Racalmuto, Ravanusa, Grotte hanno inviato una lettera al presidente della Regione Nello Musumeci e all'assessore regionale Ruggero Razza

Redazione

«È materialmente impossibile allestire un percorso specifico che non metta a repentaglio la salute del personale ospedaliero e dei pazienti». La posizione dei sindaci di Camastra, Campobello di Licata, Canicattì, Castrofilippo, Naro, Racalmuto, Ravanusa, Grotte è netta. Nel mirino c'è la possibilità di creare un reparto Covid-19 all'interno dell'ospedale Barone Lombardo di Canicattì

Per i primi cittadini, che oggi hanno inviato una lettera denuncia al presidente della Regione Nello Musumeci, all'assessore alla Salute Ruggero Razza, al prefetto di Agrigento Dario Caputo e ai vertici del distretto sanitario, nel nosocomio non ci sono le condizioni di sicurezza necessarie per ospitare i pazienti positivi o potenzialmente positivi. 

La valutazione nasce da una serie di osservazioni: dalla «mancanza di trasparenza nella comunicazione e l’assoluta carenza di informazioni per quanto riguarda il possibile focolaio epidemico che potrebbe aver messo a repentaglio la salute di pazienti» alla mancata messa a disposizione dei dispositivi di sicurezza individuali necessari al personale medico. Le critiche infine riguardano anche il numero - ritenuto non sufficiente - di tamponi effettuati al personale in servizio.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews