Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Coronavirus, la finanza denuncia azienda di Vittoria
Messo in commercio gel sanificante non autorizzato

L'impresa di Vittoria aveva già venduto oltre duemila litri di prodotto. Sull'etichetta compariva la proprietà biocida pur non avendo ancora ricevuto l'ok dal ministero della Salute. Il titolare adesso è accusato di frode

Redazione

Avevano messo in commercio gel sanificante per le mani senza però avere avuto il via libera del ministero della Sanità. Per questo la guardia di finanza di Ragusa è intervenuta a sequestrare circa 4500 litri di prodotto, dei quali oltre duemila già confezionato in flaconi distribuiti nei punti vendita. 

L'indagine è stata portata avanti dalle Fiamme gialle di Vittoria, con la collaborazione dei Nas di Ragusa, e ha riguardato in principio i territori di Vittoria e Ragusa. Non avendo avuto ancora l'ok del ministero, il prodotto di fatto non avrebbe potuto riportare nelle etichette la dicitura sanificante

Il prodotto - in flaconi di 100 e 500 millilitri - era stato già distribuito in alcune farmacie di Catania, Riposto ed Enna, ma anche una grande catena di distribuzione commerciale ragusana. In totale sono 135 i punti vendita destinatari del gel. Per il titolare dell'azienda produttrice l'accusa adesso è di frode.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews