Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Covid-19, quattro denunce per barbecue in strada
Segnalato pure un pusher. «Vado dai parenti anziani»

Diversi interventi dei carabinieri in provincia di Messina. In un caso i militari sono arrivati per sciogliere un assembramento di ragazzi intenti a giocare a pallone, nonostante l'invito a restare a casa per evitare il contagio

Redazione

L'incapacità di attenersi alle prescrizioni per il contenimento dell'epidemia di Covid-19 continua a riempire i verbali delle forze dell'ordine chiamate a presidiare i territori. Di pari passo, continuano i tentativi bislacchi di motivare la propria presenza fuori dall'abitazione. 

A Rometta, in provincia di Messina, un giovane, dopo essere stato fermato dai carabinieri a bordo della propria automobile, ha provato a spiegare le proprie ragioni facendo riferimento a una presunta necessità di assistere alcuni parenti anziani. I militari, però, non gli hanno creduto e, dopo avere perquisito il veicolo, gli hanno trovato 32 grammi di marijuana e 230 euro, frutto, secondo i carabinieri, dello spaccio di droga.

A Terme Vigliatore, invece, la denuncia è toccata a due giovani che viaggiavano su un'auto. Anche loro è stata trovata una modica quantità di droga. Partita di pallone a rischio a Patti: i carabinieri hanno sciolto un assembramento di otto giovani nel greto del torrente Provvidenza. Infine, a Capizzi, quattro giovani avevano pensato di allestire un barbecue in strada per cenare insieme: anche in questo caso sono scattate le denunce.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews