Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Serie C, la Sicula Leonzio espugna Rieti
Catania vittorioso anche con la Vibonese

Domenica positiva per le due siciliane che ottengono due successi importanti. Al Massimino i rossazzurri riscattano la pesante sconfitta dell’andata, mentre i bianconeri conquistano tre punti fondamentali per continuare la rincorsa alla zona salvezza

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Si è giocata quest’oggi la 29esima giornata del campionato di serie C, girone C. Le due siciliane chiudono il pomeriggio con due successi importanti per la classifica. Il Catania al Massimino batte la Vibonese trovando il quinto risultato utile consecutivo. I rossazzurri si impongono 2-1 riscattando la pesante sconfitta dell’andata (0-5) e salgono così al sesto posto con 44 punti. La Sicula Leonzio trova invece il quarto successo nelle ultime cinque gare espugnando il campo del Rieti in un delicato scontro salvezza. I bianconeri salgono a quota 26 punti e allontanano le zone più calde della classifica ma sono ancora costretti a inseguire la zona che vale la salvezza diretta.

Al Massimino le cose si mettono subito bene per la squadra di Lucarelli che al 3’ conquista un rigore per fallo di Greco su Di Molfetta. Sul punto di battuta va Curcio che trasforma dagli undici metri. Gli ospiti provano a reagire, ma i rossazzurri vanno vicini al raddoppio con Di Molfetta e Curcio. Al 25’, Vibonese vicina al pari: Martinez non perfetto in uscita sul lancio di Petermann, Emmausso non ne approfitta. Poco dopo, Martinez si salva sulla conclusione di Petermann con l’aiuto della traversa. Emmausso però si rifà al 36’, quando su assist di Del Col mette dentro l’1-1. Nella ripresa gara molto tattica tra le due formazioni, i calabresi si rendono pericolosi e Lucarelli rivoluziona la squadra dalla panchina. L’arbitro annulla un gol a Biondi per fuorigioco al 65’, gli etnei ci provano in un paio di occasioni con Vicente, ma l’episodio decisivo arriva all’88’, quando il neoentrato Mazzarani, su assist di Pinto, batte Greco per il definitivo 2-1.

Continua il momento positivo della squadra di mister Grieco che espugna il Manlio Scopigno e ottiene tre punti importanti in ottica corsa salvezza. Meglio i padroni di casa in avvio: gli amarantocelesti si rendono pericolosi con De Paoli, Tirelli e Zampa. Col passare dei minuti, i bianconeri prendono campo e si affacciano in avanti con un colpo di testa di Provenzano. Al 33’ ecco il vantaggio dei siciliani: cross di Maimone, la difesa locale non riesce a spazzare e così ne approfitta Lescano che è lesto a mettere in rete. I laziali provano a reagire e trovano il pari in avvio di ripresa con Tirelli che al 51’ batte Adamonis sul palo lontano. I padroni di casa si riaffacciano in avanti con Persano e Fiumara, ma la gara resta equilibrata. Al 72’ la Sicula Leonzio torna in vantaggio: Catania impegna Merelli che respinge corto, il pallone finisce a Lescano che firma la doppietta personale. A questo punto i bianconeri gestiscono il vantaggio e portano a casa una vittoria fondamentale.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews